Rosewe ? aspettando il treno dei desideri


Fashion / martedì, Luglio 9th, 2019

Con il mio nuovo vestito di Rosewe in un pomeriggio afoso di Luglio aspetto il treno dei desideri.

Ragazza che indossa un abito firmato Rosewe.

Questo vestito bianco in pizzo che vedete nella foto sopra me lo ha gentilmente inviato Rosewe.

Chi Γ¨ Rosewe?

Rosewe Γ¨ un azienda di abiti da donna cinese specializzato nel settore oversize in quanto offre una vasta gamma di abiti pensati per le donne curvy.

Il sito offre spedizioni con DHL e pagamento tramite PayPal.

Pur avendo ordinato una taglia M, l’unica taglia piccola disponibile, il vestito mi sta un po largo tra spalle e zona Y.

Trovate questo vestito, sul loro sito Web nella categoria Dresses che ha come sottocategoria lace dresses, sotto il nome di? Square Collar White Short Sleeve.

Questo Γ¨ link diretto dove trovate il vestito.

Ragazza che indossa un abito firmato Rosewe.

Questo che ho scelto Γ¨ un vestito in pizzo bianco sintetico.

Ragazza che indossa un abito firmato Rosewe.

Ci tengo a precisare che non Γ¨ un abito in cotone.

Quando Γ¨ stato ordinato non ho assolutamente pensato a guardare la composizione.

Per essere un abito estivo, mi sento di dire che questa Γ¨ l’unica pecca che ha questo meraviglioso vestito.

Con il primo caldo di luglio, Γ¨ una tortura indossarlo.

Senza ombra di dubbio Γ¨ un abito piΓΉ adatto alla stagione primaverile e per chi ama il bianco puΓ² sicuramente osare ed indossarlo anche nei primi giorni di autunno combinandolo con gli accessori giusti.

Ragazza che indossa un abito firmato Rosewe.

Dal momento in cui, questo vestito, mi stava un po’ largo e lungo, ho scelto di indossarlo con una cintura in vita firmata Gucci.

Successivamente sono andata ad abbinarci il mocassino coordinato e un bel orologio sempre firmato Gucci.

Come accessori, ho invece optato per un bel paio di orecchini a cuore con la rifinitura in perle, un bel cerchietto minimal firmato Dior.

Con questo sole non potevano mancare gli occhiali da sole, modello RayBan.

Se vuoi leggere il mio prossimo articolo dedicato a questo brand clicca qui.